Comunicato di ringraziamento di fine mandato del consigliere Massimo Gamberi del M5S di Vergato 2014-2019

2019/05/01, Vergato – Una risposta tardiva che diamo solo ora ai nostri tanti lettori che ci hanno più volte chiesto che fine ha fatto il M5S di Vergato…si presenta o non si presenta? … e se non si presenta chi appoggia? O meglio da che parte vanno i voti dei cinquestelle?

Domanda “girata” al consigliere Massimo Gamberi all’inaugurazione del MuseOntani, che ora invia il comunicato che pubblichiamo;

Comunicato di ringraziamento di fine mandato del consigliere Massimo Gamberi del M5S di Vergato 2014-2019

Ieri sera si è concluso il mio ultimo CONSIGLIO COMUNALE come Consigliere del M5S di Vergato… Ma con ciò, non significa sia finita la mia attività politica con il Movimento 5 Stelle, rimarrò sempre un attento cittadino e cercherò di continuare a portare un contributo da attivista del Movimento a livello locale, regionale e nazionale.

questo a seguire vuole essere un saluto di fine consigliatura (2014-2019), rivolto a tutti i cittadini Vergatesi, con particolare riferimento agli elettori del Movimento 5 Stelle, che non ritrovandoci tra le liste che competeranno alle prossime elezioni amministrative a Vergato, saranno un poco delusi e potrebbero smarrirsi:

“Agli oltre 500 Cittadini Vergatesi che, votando il MoVimento 5 Stelle cinque anni fa, mi hanno permesso di sedere in questo Consiglio Comunale, ed onorato di averli potuti rappresentare, rivolgo il mio orgoglioso e sentito grazie.

Termino questa esperienza conscio di aver operato al meglio possibile, sempre nell’unico interesse di tutta la comunità di Vergato, e non solo, sicuro di aver operato al meglio ogni qual volta si sia reso necessario Informare tutti i cittadini nell’interesse nazionale, sociale e collettivo, anche per rendere sempre consapevoli le persone nelle diverse scelte da intraprendere.

Con rammarico, ed un pizzico di dispiacere capisco che, chi abbia votato in passato il Movimento 5 Stelle, sia a livello locale che nei diversi livelli Istituzionali (alle politiche del 2018 i Vergatesi che hanno votato per il governo del cambiamento sono state oltre 1100 persone), ma anche a quelli che ci avrebbero voluto votare per la prima volta a Vergato, possano sentirsi delusi non trovando la nostra lista alle prossime elezioni comunali. 
Per me è doveroso dirvi che, è stata comunque una scelta coerente e che ci eravamo prefissati fin dal primo incontro tra noi attivisti del M5S di Vergato, lo “scopo” per cui ci saremmo candidati alle amministrative era basato su alcune scelte con un concetto principale: una prima scelta è stata quella che, o ci saremmo candidati da soli creando una lista solo del M5S (senza alleanze con altre liste), con il concetto di base che era quello di creare un gruppo coeso e competente, in grado sia di CAMBIARE il modo di fare politica, che di governare per CAMBIARE veramente Vergato rendendolo un paese più accogliente, in un ambiente più verde e socialmente sostenibile alla portata delle persone e di tutti i ceti sociali, oppure saremmo usciti dalla competizione elettorale; la seconda scelta era legata alla figura del Sindaco, che, oltre ad essere motivato e competente e possibilmente Vergatese, ovviamente avrebbe dovuto ‘incarnare le vesti’ di un sindaco 5 Stelle DOC e quindi che rispettasse appieno l’etica e le regole che il Movimento stesso si è prefissato, anche se questo ovviamente non avrebbe precluso la candidatura a nessuno che ne manifestasse l’interesse (e siccome non avrei voluto essere io stesso, proprio perché ci sarebbe stata la seria possibilità di vincere e governare, per cui non mi sentivo competente a sufficienza: un conto era entrare per capire come funzionava e per scoperchiare la macchina amministrativa e la politica che ci stava ‘sotto’ come ho cercato di fare in questo mandato conclusosi, un’altro conto è fare il Sindaco), non siamo riusciti a trovare la persona adatta ed idonea, e purtroppo quando abbiamo appurato ciò, i tempi pratici e tecnici per poter ripensare ad un’eventuale mia candidatura erano ormai scaduti.

Comunque, con ciò, non è detto che in futuro non riusciremo a ricandidarci di nuovo a Vergato, anzi, il sottoscritto ed il nuovo gruppo di attivisti che si è creato nel tentare di formare la lista del Movimento 5 Stelle Vergatese, cercherà di gettare le basi proprio partendo da questo, quindi continueremo ad esistere, e cercheremo comunque di mantenere un rapporto con le persone ed il territorio Locale, con l’aspettativa di crescere e di migliorarci, soprattutto sotto l’aspetto del coordinamento sia pratico che umano, tra di noi attivisti dell’ Appennino Bolognese, con i Portavoce del Movimento che ci rappresentano in altri enti istituzionali, ma anche per poter portare a conoscenza delle persone, quelle informazioni e le azioni poste in essere e che riguardano tutte le attività politiche del M5S a livello Regionale, Nazionale ed Europeo, sicuri di portare sempre la nostra Voce, che è quella dei Cittadini, la dove dovesse servire portare o semplicemente dove deve essere liberamente manifestata.”

Il mio sincero in bocca al lupo a coloro i quali saranno protagonisti nella prossima consigliatura, che auspico possa rappresentare una svolta amministrativa concreta ed un veritiero ‘CAMBIAMENTO’ cui Vergato necessita.

Grazie per l’attenzione.                  

Massimo Gamberi 
Movimento 5 Stelle di Vergato

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi