Fontana di Ontani – I vergatesi… noi padroni a casa nostra!

2019/05/07, Vergato – Un viavai di telecamere e macchine fotografiche ha incuriosito i frequentatori della piazza. Dalla Fontana di Ontani al Palazzo Comunale a intervistare il sindaco. Si è diffusa in mattinata la notizia di chi sta cercando di mettere assieme 5.000 firme per… richiedere la rimozione immediata della fontana dell’Ontani a Vergato… Ebbene contro ogni previsione la piazza si sta mobilitando contro questa eventuale decisione.

Perchè debbono decidere altri al posto dei vergatesi? Con quale logica si ritengono autorizzati a decidere al posto di chi ci abita? La discussione si è protratta fino all’esterno della scuola dove genitori “arrabbiati” hanno paventato contro manifestazioni o meglio la scelta di trattare con indifferenza eventuali manifestazioni di “esterni” nel piazzale della stazione. Poi, forte dello spirito del vero vergatese arriva Lui, l’uomo saggio che pone una domanda; Dove la vogliono portare? A Porretta? Davanti all’ospedale, tanto ormai hanno ortopedia… loro la prendono. Viva Vargà

Giunge invece notizia che sia il sindaco che il maestro Luigi Ontani hanno dichiarato di essere disponibili a rilasciare qualsiasi intervista a testate nazionali e agenzie di stampa. Ecco le prime pubblicate da éTV, il servizio da Vergato con le interviste di alcuni personaggi vergatesi oltre che al sindaco Massimo Gnudi e al parroco Don Silvano Manzoni e l’intervista telefonica al maestro Ontani.

L’altro elemento che sta incuriosendo diversi cittadini è l’identificazione “dell’untore” che ha scatenato la caccia alle streghe, anzi ai demoni/pedofili/massoni, ci dovrà pur essere… intanto il valore delle opere di Ontani sicuramente sta salendo in tutto il mondo. Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi! Viva l’arte!

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi