Fontane e calcare – Intervento di manutenzione a Labante

2019/11/18, Labante – Tra i luoghi più belli delle nostre parti sicuramente Labante e la Valle dell’Aneva è “la perla verde” con le sue grotte, le sorgenti, le traccie di un passato nei resti della Colonia Stella Mattutina già residenza dei conti Nanni-Levera, ma soprattutto grazie a un parroco che ha vissuto la sua vita per il recupero e la conservazione di quest’area. Grazie a lui sono arrivati fino a noi questi scorci ; Don Gaetano Tanaglia, Labante lo ricorda proprio domenica 24 novembre 2019. Vedi volantino allegato.

Nel filmato di Luciano Piacenti l’opera di pulizia dalle formazioni di muschio sul sasso di “spunga” che il deposito dell’acqua calcarea lo ha formato. (L’opera dello scultore vergatese Alfredo Marchi visibile sullo sfondo e la fontana calcarea si trovano nel cortile davanti alla chiesa di S. Maria di Labante).

Alcuni fotogrammi tratti dal filmato pubblicato sopra e il manifestino dell’evento in memoria di Don Gaetano

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi