Il Ranger delle Grotte di Labante salva un’alveare

2020/09/16, Labante – Castel d’Aiano – Da pochi mesi il Parco “Don Gaetano Tanaglia” di Labante la frazione di Castel d’Aiano nota per le grotte e la cascata unica nell’Appennino Bolognese ha un guardiano, un ranger del parco. Amante della natura e degli animali, cercatore di tartufo e coltivatore di prodotti del sottobosco, Virgilio si è dedicato anima e corpo al Parco in un’annata piena di visitatori portati lassù dal Coronavirus. Aria buona e contatto con la natura, carne ai ferri e acqua pura a km. 0. Nella sua vita non poteva mancare la musica (direttore artistico del Festival dei Suonatori di Piazza) e il miele, per questo motivo è stato incaricato di “spostare” un’alveare naturale da un locale in via di ristrutturazione.

Ecco l’intervento del coraggioso “Ranger”.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi