Strada dei Serrini America Fornaci – Aggiudicato il lavoro di sistemazione

VN24_160301_serrini_strada serrini_012016/03/31, Vergato – Un’intervento sollecitato dai cittadini residenti di Serrini e Fornaci ha trovato una possibile soluzione con questo provvedimento che ci viene segnalato da un lettore.

C.U.C. – Gara 15/219 – Interventi di sistemazione spondale e Riqualificazione Piano Viario sulla strada S.C. 1 in Loc. Serini in Comune di Grizzana Morandi – CUP F14E15001820006 – Approvazione verbale di gara – Aggiudicazione Provvisoria.

SERVIZIO ASSOCIATO DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA IL RESPONSABILE Richiamati i seguenti atti: – Delibera del Comune di Grizzana Morandi di C.C. n. 32 del 17.06.2013 con la quale è stata approvata la convenzione tra il Comune di Grizzana Morandi e l’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese con sede in Vergato, per l’adesione, ai sensi dell’art. 33 comma 3 bis del D.Lgs n. 163/2006 come introdotto dall’art. 23 co. 5° della L. n. 241/2011, alla Centrale Unica di Committenza, individuata nell’Unione dei Comuni medesima; – Determina del Responsabile del Servizio Gestione del Territorio, Pianificazione Urbanistica e Ambiente del comune di Grizzana Morandi n. 290 del 14.12.2015 avente ad oggetto “Interventi di sistemazione spondale e riqualificazione piano viario sulla strada S.C. 1 in Loc. Serini – Determinazione a contrarre ai sensi dell’art. 11 c. 2 D.Lgs. 163/2006”; – Propria Determina n. 102 del 14.03.2016 avente ad oggetto C.U.C. – Gara 15/219 – Interventi di sistemazione spondale e Riqualificazione Piano Viario sulla strada S.C. 1 in Loc. Serini – CUP F14E15001820006 –

Approvazione lettera di invito alla procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara e relativi allegati – impegno spese di gara.

Strada Serrini_016 Strada Serrini_033 Vergato_141020_Canale dei serrini_1

RICHIAMATI i codici identificativi dell’appalto: – Codice CUP: F14E15001820006 – Codice CIG: 6626037AB3 – Codice CPV 45233142-6 VISTO che si è stabilito di procedere alla gara mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara per l’appalto relativo agli Interventi di sistemazione spondale e Riqualificazione Piano Viario sulla strada S.C. 1 in Loc. Serini – CUP F14E15001820006, per l’importo a base d’asta di euro 62.770,02 per lavori oltre ad euro 2.204,67 per oneri per la sicurezza, per un totale complessivo di euro 64.974,69 oltre IVA, fra le n. 5 ditte individuate dal Responsabile Unico del Procedimento;

DATO ATTO che con lettera Prot. 3413/8.7.0 del 14.03.2016 sono state richieste offerte alle seguenti ditte: 1 BERNARDI SERGIO S.R.L. Con sede in Loc. Fontanina n. 53 – 40041 Gaggio Montano (BO) 2 BIOLCHINI COSTRUZIONI S.R.L. Con sede in Via Poggioraso, 3 – 41129 – Sestola (MO) 3 C.A.F.A.R. s.c.r.l. Con sede in Loc. Cà dei Ladri, 253/A – 40041 Gaggio Montano – 2 – 4 TAGLIOLI GIORGIO Con sede in Via N. Sanuti, 23 Loc. Fontana – 40037 Sasso Marconi (BO) 5 S.A.P.A.B.A. – S.P.A. Con sede in Via Pila, 8 – 40037 Sasso Marconi (BO) CONSIDERATO che entro le ore 12,00 del giorno stabilito (24.03.2016) sono pervenuti n. 3 (tre) plichi delle seguenti Ditte: Num Nominativo ditta N. Prot. Data Prot. 1 TAGLIOLI GIORGIO (C.F. TGLGRG52D23A771V) 3927 24.03.2016 2 S.A.P.A.B.A. – S.P.A. (C.F. 00283460376) 3928 24.03.2016 3 BIOLCHINI COSTRUZIONI S.R.L. (C.F. 02856090366) 3943 24.03.2016 VISTO il verbale di gara redatto e sottoscritto dal Presidente di Gara in data 29.03.2016, Allegato “A” alla presente determinazione; CONSIDERATO che a seguito dell’espletamento della gara è risulta aggiudicataria la ditta S.A.P.A.B.A. – S.P.A., con sede in Via Pila, 8 – 40037 Sasso Marconi (BO), con un ribasso pari al 23,11% sul prezzo a base d’asta di euro 62.770,02 e quindi per un importo di euro 48.262,74 oltre ad euro 2.204,67 per oneri per la sicurezza ed I.V.A.;

RITENUTO quindi di procedere ad affidare in via provvisoria l’appalto relativo alla Gara 15/219 – Interventi di sistemazione spondale e Riqualificazione Piano Viario sulla strada S.C. 1 in Loc. Serini – CUP F14E15001820006, alla ditta S.A.P.A.B.A. – S.P.A. , con sede in Via Pila, 8 – 40037 Sasso Marconi (BO), per il corrispettivo di euro 50.467,41 esclusa IVA, di cui euro 48.262,74 per lavori, ed euro 2.204,67 per oneri per la sicurezza; DI DARE ATTO che la seconda classificata è risultata essere la ditta TAGLIOLI GIORGIO con sede in Via N. Sanuti, 23 Loc. Fontana – 40037 Sasso Marconi (BO), che ha offerto un ribasso pari al 16,302% per un importo di euro 52.537,36 oltre ad oneri per la sicurezza ed I.V.A.; RITENUTO potersi provvedere in conformità di quanto esposto sopra;

VISTI: – i provvedimenti presidenziali nr 1/2015 prot. nr. 2572 e nr. 2/2015 prot. nr. 2579, di nomina del Direttore-Segretario dell’Unione e di nomina dei Responsabili degli uffici e dei servizi, Area delle Posizioni Organizzative, ex artt. 50 e 109, T.U. Enti Locali; – lo Statuto dell’Unione; – il T.U. enti locali D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.; – il D.lgs. 163/2006 e s.m.i.; Con la presente

DETERMINA 1. DI APPROVARE il verbale di gara della procedura negoziata, allegato “A” al presente atto per farne parte integrante e sostanziale, ove si individua la Ditta S.A.P.A.B.A. – S.P.A. , con sede in Via Pila, 8 – 40037 Sasso Marconi (BO), quale aggiudicataria dei lavori in – 3 – oggetto, per il corrispettivo di euro 50.467,41 esclusa IVA, di cui euro 48.262,74 per lavori, ed euro 2.204,67 per oneri per la sicurezza; 2.

DI AFFIDARE, per i motivi espressi nella premessa del presente atto che qui integralmente si richiama, in via provvisoria l’appalto per la Gara 15/219 – Interventi di sistemazione spondale e Riqualificazione Piano Viario sulla strada S.C. 1 in Loc. Serini – CUP F14E15001820006, alla ditta S.A.P.A.B.A. – S.P.A., con sede in Via Pila, 8 – 40037 Sasso Marconi (BO); 3. DI PRENDERE ATTO che la concorrente seconda classificata è risulta essere la ditta TAGLIOLI GIORGIO con sede in Via N. Sanuti, 23 Loc. Fontana – 40037 Sasso Marconi (BO), che ha offerto un ribasso pari al 16,302% per un importo di euro 52.537,36 oltre ad oneri per la sicurezza ed I.V.A.; 4. DI PROCEDERE con le verifiche d’ufficio dei requisiti generali (Camera di Commercio, Casellario giudiziale, Misure di Prevenzione, DURC, Cancelleria Fallimentare, ecc.);

5. DI RICHIEDERE alla Ditta aggiudicataria, la documentazione necessaria per poter procedere con l’aggiudicazione definitiva e la stipulazione del contratto; 6.

DI DARE ATTO ALTRESI’ che il presente provvedimento è immediatamente efficace non necessitando dell’apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, ai sensi dell’art. 151 comma 4, T.U. enti locali (D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267) e verrà pubblicato all’Albo Pretorio Online dell’Ente per 15 giorni consecutivi.

IL RESPONSABILE DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Geom. Marco Borghetti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi