I sindaci Graziella Leoni, Romano Franchi e Massimo Gnudi sulla petizione “La Sanità non si tocca! “

2017/02/16, Vergato – Marco invia  una notizia letta sul sito del comune di Grizzana Morandi mentre Vergato Notizie in primo piano ha ancora L’ANTICO REGNO DI CACCOLA IL BELLO e nulla appare sul sito di Marzabotto tantomeno sul sito dell’Unione dei Comuni ancora fermo alla lettera/sollecito dei 4 sindaci;  http://www.unioneappennino.bo.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=4097

Marco invia inoltre questo commento:
ma quando uno nasce diventa cittadino oppure sindaco oppure consigliere comunale oppure assessore oppure fontaniere?  il futuro non lo da un sindaco o un consigliere od un fontaniere se tutti gli attori in campo fossero una famiglia, che razza di famiglia la si puo’ definire?
.
Il testo della lettera dei sindaci
.
All’Assessore alle politiche per la salute della Regione Emilia Romagna Sergio Venturi
Al Direttore Generale Azienda USL di Bologna Chiara Gibertoni
Al Direttore Distretto di Committenza e di Garanzia Appennino Bolognese Eno Quarniolo
p.c. Al Presidente del Comitato di Distretto Marco Mastacchi
Ai Sindaci del Distretto di Committenza e di Garanzia Appennino Bolognese
Al Presidente della CTSS Metropolitana di Bologna Luca Rizzo Nervo
Al Vice Presidente della CTSS Metropolitana di Bologna Giulio Pierini
 .
Oggetto: Dichiarazione dei Sindaci sulla petizione: “La Sanità non si tocca! No al depotenziamento degli Ospedali di Vergato e Porretta Terme”.
Con riferimento alla petizione: “La Sanità non si tocca! No al depotenziamento degli Ospedali di Vergato e Porretta Terme”, promossa dai gruppi Consiliari di minoranza dei Comuni di Vergato, Marzabotto e Grizzana Morandi, costatiamo, con rammarico, che su un tema importante come la salvaguardia degli ospedali di montagna, si intende perdere l’ennesima occasione di agire secondo una comunione di intenti. Comune di Grizzana Morandi Comune di Vergato Comune di Marzabotto Come più volte riportato dagli organi di stampa, i Sindaci, in quanto rappresentanti di tutti i cittadini, si sono già chiaramente schierati rispetto al tema della riorganizzazione degli ospedali. Ricordiamo a tal proposito la parte conclusiva del comunicato da noi firmato congiuntamente: ” nell’interesse delle comunità che amministriamo, è nostra intenzione non condividere alcuna responsabilità nei confronti di una proposta che riteniamo di dover contrastare con determinazione e per la quale chiediamo un confronto che sia aperto a valutare soluzioni alternative”. Un argomento così importante e delicato merita un confronto con gli interlocutori preposti alle decisioni in merito socio-sanitario che sia totalmente slegato dalle strumentalizzazioni politiche, anziché mirare alla visibilità di qualcuno. Riportando il testo della petizione, l’appello “…alle nostre amministrazioni affinché intraprendano immediatamente un dialogo con l’Azienda USL di Bologna e la Regione Emilia Romagna..” risulta quindi superfluo e immotivato dal momento che i Sindaci si sono già espressi ed hanno agito chiaramente in merito. Riteniamo la petizione in oggetto fuorviante nei confronti dei cittadini che, dai rappresentanti delle Istituzioni, siano essi di maggioranza o di minoranza, si aspettano trasparenza e soprattutto tutela dei diritti e dei bisogni. Per questo il nostro impegno è innanzitutto rivolto a contrastare la proposta di riorganizzazione dell’assistenza territoriale e della rete ospedaliera in modo da determinarne un radicale cambiamento nelle sedi istituzionali proprie ed in primo luogo nel Comitato di distretto sociosanitario dell’Appennino Bolognese. Un’azione che ci impegniamo a rendere trasparente, mettendo a disposizione dei consigli comunali e della comunità i verbali degli incontri, riservandoci di assumere ulteriori iniziative istituzionali fino al coinvolgimento dei nostri cittadini anche attraverso diverse forme di mobilitazione delle comunità che rappresentiamo.
.
Distinti saluti
Vergato, 15 febbraio 2017
Il Sindaco di Grizzana Morandi Graziella Leoni
Il Sindaco di Marzabotto Romano Franchi 
Il Sindaco di Vergato  Massimo Gnudi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi