Campionato Italiano di Speed Down, Team Leggero asd si conferma leader

2017/12/06, Roffeno – Campionato Italiano di Speed Down, Team Leggero asd si conferma leader

Pochi anni sono passati da quando il team bolognese Team Leggero asd ha iniziato l’avventura sportiva nel mondo dello speed down, la disciplina praticata dagli amanti delle corse di velocità in discesa con mezzi ad energia gravitazionale e che si riconosce all’interno della Federazione Italiana Cart’s (www.fics.it); i primi passi dei piloti del sodalizio che ha sede a Rocca di Roffeno, sull’appennino a cavallo tra Modena e Bologna, sono datati 2013 ma già dal 2015 sono arrivate copiose vittorie nella categoria Drift Trike, una giovane disciplina arrivata da oltreoceano molto adrenalinica e spettacolare.

Il Drift Trike (nella nostra lingua Tricicli Derapanti) è un mezzo a tre ruote, sprovvisto di motore, che viene utilizzato per le gare in discesa su asfalto e la cui competizione sportiva si sviluppa con modalità Match-Race: questa denominazione è di origine velica e significa “Regata combattimento”, in altre parole vengono disputate batterie di quattro piloti ciascuna e passano al livello superiore i primi due all’arrivo.
I percorsi vengono ricavati da strade asfaltate aventi lunghezza di oltre due km e con una pendenza indicativa del 10-12%: le velocità raggiungibili, appunto in funzione dell’inclinazione del tracciato, sono superiori ai 70 km/h e molto spesso l’arrivo vede i piloti molto ravvicinati, spesso serve il foto-finish per stabilire l’ordine di attraversamento dell’agognata linea bianca.
Alla FICS sono iscritti circa 500 piloti distribuiti su oltre 20 categorie di mezzi gravitazionali, ma il Drift Trike è una delle più numerose con oltre un centinaio di piloti iscritti: è un raggruppamento in forte crescita sia per le forti emozioni che provano i piloti che per l’alto gradimento del pubblico che può assistere a scontri diretti tra i piloti e dove, seppur nel rispetto delle regole, l’agonismo è particolarmente alto.
Dicevamo dei risultati del Teamleggero: il gruppo sportivo ha radici locali ma si è fatto conoscere a livello nazionale per la capacità di “fare squadra” e di offrire ai piloti supporto organizzativo e logistico: dai pochi piloti degli albori agli oltre 40 del 2017 e con una varietà di provenienza che è l’orgoglio di tutto il Consiglio Direttivo: ai numerosi piloti bolognesi si sono aggiunti via via romagnoli, toscani, sammarinesi e poi anche battagliere e determinate rappresentanti del genere femminile.
Dopo un debutto con 4 piloti nella stagione 2013, la partecipazione all’intero campionato italiano nel 2014 consente a Lorenzo Righi di classificarsi 4° e con il suo compagno di squadra Aligi Fini subito dietro.

Dal  2015 i trikers del Team Leggero hanno iniziato ad occupare in modo stabile i gradini del podio e il lungo lavoro di allenamenti prevalentemente notturni ha dato i suoi frutti: il portacolori del team verde/nero Lorenzo Righi si laurea finalmente Campione Italiano nell’ultima difficilissima gara di Castelplanio in provincia di Ancona e Aligi agguanta il 4° posto: la gioia del team è incontenibile con tutti i piloti all’arrivo pronti a festeggiare l’evento.

Nel 2016 Teamleggero continua a dettare legge con l’occupazione completa del podio: 1° Davide Ben, 2° Lorenzo Righi e 3° Aligi Fini, mentre il soldalizio continua a crescere ben oltre i confini regionali.
Nello stesso anno anche la categoria Gravity Bike è appannaggio del team con la vittoria in Campionato Italiano del bolognese Roberto Nobili.

Nell’anno in corso la finale si disputa a Vaiano in provincia di Prato dopo le gare di selezione su gran parte del territorio nazionale: una due giorni intensa per numero di piloti in gara e per l’alto livello di competizione, con la disputa di oltre cento batterie di gara composte da quattro piloti ciascuna: una finale al cardiopalma vede ancora una volta Lorenzo “Lollo” Righi aggiudicarsi per la seconda volta il campionato Italiano Drift Trike e a Teamleggero di piazzare anche un pilota sul terzo gradino, il presidente in carica Alex Fini.

La stagione 2017 regala al team rocchigiano anche la vittoria nel Trofeo Italiano Challenge con il lucchese Massimo Balloni e a completamento del podio tutto-nero/verde secondo Aligi Fini e terzo Daniele Fini; vittoriosi pure nei campionati regionali Emilia-Romagna e Toscana ed anche nel Campionato Italiano Junior con la giovanissima e determinata pilota pratese Erika Bolognesi.

Riprova dell’importante supporto che Teamleggero è in grado di dare ai migliori piloti competitori è la richiesta di entrare nel gruppo sportivo bolognese avanzata alcuni giorni fa da uno tra i migliori piloti romagnoli, trattativa ancora riservata e tutt’ora in corso.
In dicembre, alla presenza dei principali sponsor, si terrà la cena sociale del team di Rocca di Roffeno e la presentazione del programma sportivo 2018.
Info: www.teamleggero.it

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi