La settimana Erasmus+, dedicata al progetto “Liberté, je t’aime” con la scuola “E. Veggetti” di Vergato

2018/05/22, Vergato – Si è conclusa il 18 maggio la settimana Erasmus+, dedicata al progetto “Liberté, je t’aime” al quale ha partecipato la scuola secondaria di primo grado “E. Veggetti” di Vergato. Le famiglie italiane hanno accolto gli studenti Erasmus + provenienti da Germania, Grecia e Romania che hanno avuto la possibilità di vivere pienamente la cultura italiana, partecipando alla vita scolastica e a quella familiare.  La settimana ha previsto una serie di attività tutte legate alla libertà personale.

Domenica 13 maggio l’intero gruppo composto da 28 stranieri, di cui 22 alunni e 6 docenti, e da circa 35 italiani, di cui 4 docenti e 31 alunni, ha visitato, con guide in francese, non solo i luoghi di Bologna legati alla libertà, ma anche i meravigliosi monumenti che la caratterizzano.

Lunedì 14 maggio è stata la volta di Vergato, con visita al Comune e accoglienza della Dott.ssa Anselma Capri e visita alla Dirigente, Dott.ssa Margherita Gobbi, che ci hanno accolto in pompa magna, rispondendo in francese alle domande poste dagli ospiti.

Martedì 15 maggio il gruppo si è diretto a Firenze dove ha visitato il museo della moda, legato strettamente al progetto “Moda personale e riciclo” tenuto da febbraio a fine aprile dalla Professoressa Verderame Mariateresa  e dalla collega Galluzzo Angela, in orario pomeridiano.

Il 16 maggio, presso la Rocchetta Mattei, si è svolto invece, l’evento “Jazz in Rocchetta” che ha coinvolto il gruppo Erasmus + italiano, greco, tedesco e rumeno e l’orchestra e il coro della scuola secondaria di primo grado “E. Veggetti” di Vergato, con la partecipazione del Non Sol Note orchestra. L’evento ha celebrato il concetto di libertà personale, mettendo in evidenza il diritto alla libertà musicale, alla libertà d’abbigliamento e alla libertà dei bambini, con una sfilata di abiti riciclati e anche legati alle quattro stagioni (progetto “Arte in orto”), con l’esecuzione di brani jazz come “Summertime” o la rivisitazione di “La vie en rose”, con un canto finale preparato dalla Professoressa Venturi Cristina con tutti gli studenti Erasmus e buffet finale offerto dai genitori.

Il 17 maggio il gruppo si è diretto a Monte Sole; la visita ha riportato alla luce la sofferenza provata dai nostri combattenti italiani nel cercare di difendere e preservare la libertà e la democrazia, nonostante la consapevolezza di andare incontro alla morte.

La mattina del 18 maggio, prima della partenza, gli alunni Erasmus + sono stati accolti dall’Istituto Fantini ed hanno vissuto l’esperienza delle scuole superiori in Italia, partecipando a lezioni in lingua straniera.

Il progetto Erasmus+ “Liberté, je t’aime”, proposto dai docenti Christelle Wecker (Dossenberger- Gymnasium Günzburg, Germania), Verderame Mariateresa (I.C. – scuola secondaria di primo grado “E. Veggetti” di Vergato, Italia), Maria Radescu (Liceul Tehnologic Baia de Fier, Romania) e Kainou Eleni (Gymnasio Neas Smyrnis II Homerio, Grecia) è nato a settembre 2016 e terminerà ufficialmente a luglio 2018; ha come lingua veicolare il francese ed è basato sul partenariato tra scuole ed è incentrato sull’accogliere e l’essere accolti dalle famiglie dei ragazzi europei coinvolti nel progetto.

Docenti e alunni di Italia, Germania, Grecia e Romania hanno condiviso lo stesso piacere dello scoprire ed amare la cultura straniera e di apprezzarne le differenze.  A febbraio e a maggio 2017, gli studenti e i docenti italiani sono stati accolti in Grecia, ad Atene, e in Germania, a Günzburg mentre lo scorso ottobre è stata la volta della Romania, a Baia De Fier. L’Italia ha chiuso le attività di scambio scegliendo la Rocchetta Mattei come luogo simbolo di libertà per festeggiare questi due meravigliosi anni di intense attività linguistiche e culturali.

Un ringraziamento particolare va a coloro che hanno sostenuto il progetto, i docenti  della secondaria Veggetti coinvolti nel progetto, la Dirigente, la segreteria, la DSGA, i genitori, l’Istituto Fantini e i Sindaci di Vergato e Grizzana Morandi.

Ma soprattutto un ringraziamento speciale va a tutti gli alunni di 3A, 3B e 3C di questo e dello scorso anno che hanno aderito al progetto senza mai avanzare pretese; i partecipanti hanno lavorato senza mai perdere la voglia di impegnarsi e di dare il personale contributo, nonostante la stanchezza e la consapevolezza che la partenza all’estero non fosse scontata.

Grazie a Lauro Dalila, Casolaro Costa Duna, Calzada Paredes Alma, Di Stefano Arianna, Maglie Claudio, Cinti Cristian, Violi Giada, Lavric Ioan, Pallini Irene, Koshi Ariana, Marata Marina, Marchi Serena, Valisi Sonia, El Mahi Rayan, Tocchi Francesca, Froio Gabriele, Ianelli Mattia, Bellina Dayana, Mortelliti Martina, Tovoli Rachele, Menarini Bianca, Snidi Yassin, Vitali Sara, Ragazzi Francesca, Calisti Anna, Simou Amal, Grandi Arturo, Cannova Naima, Koshi Ariana, Belcaid Ihssan, Camurati Marianna, Morlino Lorenzo, Guidoboni Giulia, carboni Alessia, lo Presti Alice, Milo Isabella, Gazzotti Alice, Papa Sofia, Luciano Giuseppe, Hamida Amel, Paselli Lorenzo, Bedini Benedetta, Carboni Mattia, Leoni Lucrezia, Zanna Federica, La Rocca Arianna, Dozzi Lorenzo, Bonfiglioli Valentina, Bergonzoni Michele, De Maria Arwen, Di Rosa Giorgia, Fraschetti Ivan, Stefanelli Riccardo, Sulkja Klea, Angiolini Greta, Sourhir Salma, Rodinò Davide, Gargiulo Gaia, Scrignoli Mattia, Mannas Fekkek, Pellegrini Marco, Snidi Taha, Mendola Giuseppe, Li Causi Leonardo.

A loro auguriamo di conservare lo stesso entusiasmo e la stessa positività per tutta la vita.

Mariateresa Verderame

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi