“Festival dello scrittore” a Tolè: oltre settanta scrittori da tutta Italia per la festa della cultura

2018/07/10, Tolè-Vergato – “Festival dello scrittore” a Tolè: oltre settanta scrittori provenienti da tutta Italia per una grande festa della cultura. 

Dopo vent’anni la tradizionale festa “Artolè” si arricchisce di un appuntamento a luglio e per l’occasione ospita la prima edizione del Festival dello scrittore: oltre settanta scrittori a disposizione di pubblico e lettori per presentare i loro lavori. Conclusione con Loriano Macchiavelli e Otto Gabos, poi festa fino a sera. 

Saranno più di settanta gli scrittori provenienti da tutta Italia che domenica 15 luglio popoleranno il centro storico di Tolè, paese appenninico noto per le fontane e le opere d’arte che grazie all’associazione Fontechiara negli ultimi vent’anni lo hanno trasformato in un museo a cielo aperto.

A partire dalle 10 non sarà difficile riconoscerli, visto che indosseranno un cappellino rosso che è un po’ il simbolo di questa manifestazione organizzata dalle case editrici Edizioni del Loggione e Damster Edizioni insieme all’associazione Fontechiara, con il patrocinio dell’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese e del Comune di Vergato. Sono scrittori e scrittrici, esordienti oppure con alle spalle diverse pubblicazioni. A loro sarà data la possibilità di farsi conoscere attraverso presentazioni curate dal giornalista Stefano Zanerini e da altri operatori del settore che colloquieranno con gli autori in una “maratona letteraria” che andrà avanti fino alle 15,30. A quel punto gran finale con Loriano Macchiavelli e Otto Gabos, due professionisti che hanno aderito con entusiasmo a questa iniziativa che vuole portare la passione per la lettura tra le strade di un paese in festa. Ci sarà anche il sindaco Massimo Gnudi a rappresentare il Comune di Vergato che negli ultimi anni ha dimostrato di credere in questa piccola frazione e nelle sue potenzialità turistiche. Ovviamente gli scrittori saranno liberi fino a sera di incontrare il pubblico tra i vicoli di Tolè impreziositi dalle opere di Rolando Gandolfi, Wolfango, Demetrio Casile, Paolo Gualandi, Roberto Barbato.

Il “Festival dello scrittore” non vuole però essere una tradizionale manifestazione letteraria: la festa infatti si sposa e si integra con l’iniziativa “Dolci incantesimi: frammenti di Artolè” che aprirà la giornata con una delle sfilate in costume che negli anni ha reso così popolare Tolè, guidata dal cantastorie Federico Berti. Accanto ai libri e agli scrittori ci saranno poi mercatini dell’artigianato, mercatini artistici, botteghe aperte di pittori e scultori, esposizione di burattini, stand gastronomici con specialità montanare e dolci tipici.

Ricchissimo il programma: se la prima parte della giornata infatti sarà principalmente dedicata agli scrittori, alle 15,30 per i più piccoli presso il Boscoparco la Birichinaia di Tolè (un giardino inaugurato l’anno scorso e arricchito da opere d’arte pensate per i più piccoli) ci sarà un laboratorio con la lavanda per costruire bacchette magiche profumate. I piccoli potranno poi salire in sella grazie al Maneggio Filippo di Vedegheto. Alle 17,30 il corteo itinerante attraverserà il borgo sino a raggiungere la vicina Birichinaia dove sarà inaugurata la “Casetta della strega birichina”, opera pittorica dell’artista Nadia Cristoni. Alle 18,30 la compagnia dei Burattini di Riccardo presenterà “Sganapino e la strega birichina”. Conclusione della lunga giornata prevista alle 21 con la favola animata “Dolci incantesimi”.

L’iniziativa è resa possibile grazie al supporto della Coop Reno, di Emilbanca, dell’Ascom e alla partecipazione della Proloco di Tolè e della Libreria Arcobaleno di Vergato.

Fonte e foto; Ufficio Stampa Unione dei comuni dell’Appennino bolognese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi