Carabinieri – Lotta alla droga e alcool: Trentasettenne di Vergato arrestato

2018/07/01, Vergato – Lotta alla droga: Trentasettenne italiano arrestato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione Alto Reno Terme hanno arrestato un trentasettenne di Vergato ai sensi dell’Art. 73 del D.P.R. 9 ottobre 1990, n. 309 “Produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope”. E’ successo ieri sera, durante un servizio antidroga disposto dai Carabinieri della Compagnia di Vergato e finalizzato a stroncare il traffico di sostanze stupefacenti lungo l’Alta Valle del Reno. Tra le decine di automobilisti controllati durante il servizio, uno di questi, trentasettenne di Vergato, è finito in manette a un posto di controllo che i Carabinieri della Stazione Alto Reno Terme stavano effettuando a Silla. Il soggetto, fermato mentre si trovava alla guida di una Fiat Punto con due amici a bordo, frettolosi di raggiungere Bologna, è stato trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di circa 100 grammi accuratamente nascosto nell’auto. E’ probabile che la droga fosse destinata a rifornire il mercato felsineo. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l’automobilista è stato rinchiuso in camera di sicurezza e questa mattina è stato accompagnato in Tribunale. L’arresto è stato convalidato e in attesa di Giudizio, il soggetto è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di firma.

Camugnano, 1 agosto 2018 – Ubriachi al volante: automobilista denunciato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Camugnano hanno denunciato un’automobilista italiano di settant’anni per guida sotto l’influenza dell’alcool. La denuncia è scaturita a seguito delle analisi del sangue eseguite nei confronti dell’uomo una decina di giorni fa, dopo che era rimasto coinvolto in un incidente stradale pomeridiano che aveva provocato durante un sorpasso azzardato, reso ancora più difficile da un abuso di sostanze alcoliche che probabilmente gli avevano offuscato la mente. Per fortuna, l’automobilista, soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in elicottero al Pronto Soccorso, se l’è cavata. Le analisi del sangue, però, lo hanno incastrato visto che al momento dei fatti il suo tasso alcolico era di quasi quattro volte superiore il limite consentito dalla normativa vigente.

Fonte; Comando Provinciale Carabinieri Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Al fine di evitare spam tra i commenti vi invitiamo ad inserire la stringa che vedete qui rappresentata nello spazio successivo.

Gentilmente scrivi le lettere di questa immagine captcha nella casella di input
 = 
Grazie della collaborazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi