Il Comune di Grizzana Morandi approva il bilancio, con un’attenzione particolare al risparmio energetico e al turismo

2020/06/14, Grizzana Morandi – Il Comune di Grizzana Morandi approva il bilancio, con un’attenzione particolare al risparmio energetico e al turismo

Il 2020 si preannuncia un anno di lavori stradali per il Comune di Grizzana Morandi. Tra gli investimenti previsti poi dall’amministrazione comunale la valorizzazione di diverse attrazioni turistiche e il completamento della scuola di Riola Ponte.

11 giugno – Il Consiglio Comunale di Grizzana Morandi ha approvato a maggio il bilancio di previsione per il 2020 che prevede una serie di investimenti fondamentali per il territorio, per un valore complessivo di circa un milione e settecentocinquantamila euro.

Si tratta ovviamente, come per tutte le amministrazioni comunali, di un bilancio progettato in larga parte prima che scoppiasse la pandemia di Covid-19 di cui sicuramente occorrerà tener conto, specie per le prevedibili minori entrate, ma che sul fronte degli investimenti non dovrebbe andare incontro a grosse variazioni visto che si tratta di cifre già finanziate.

«Per il 2020 abbiamo stanziato 350 mila euro per la viabilità» commenta il sindaco Franco Rubini, che sottolinea quanto importante sia la qualità delle strade per un centro che vuole investire molto sul turismo. «Completeremo il marciapiede di Pian di Setta con il tratto che andrà dagli impianti sportivi a Ponte Locatello e ne realizzeremo un altro a Riola, che permetterà di spostarsi a piedi dalla chiesa di Alvar Aalto alla Rocchetta Mattei.»

Alle voci di investimento che riguardano la Rocchetta Mattei (senza contare che il Comune sta attendendo il cospicuo finanziamento statale di un milione di euro assegnato qualche anno fa per il ripristino del fabbricato dell’ex-mercantone), si affiancano gli interventi nella località “Puzzola” e sulla strada di Tudiano e la riqualificazione energetica di tutto il Comune.

Oltre alle attività tipiche degli enti locali quali la manutenzione o l’ampliamento di cimiteri, fognature o l’acquisto di attrezzature, un altro capitolo importante del programma dell’amministrazione riguarda l’edilizia pubblica. Saranno infatti ristrutturati alcuni immobili di edilizia popolare e si lavorerà sull’illuminazione pubblica in diverse frazioni. Compatibilmente con le risorse a disposizione l’amministrazione conta poi di intervenire sul rifacimento della piazza comunale con relativo parcheggio e sulla riqualificazione energetica dell’edificio comunale. Per il completamento dell’edificio scolastico di Riola Ponte l’amministrazione ha previsto invece un investimento di trecentomila euro.

Fonte e foto; Ufficio Stampa e Comunicazione – Unione dei comuni dell’Appennino bolognese
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi