40 Profughi a Vergato – Le opposizioni chiedono chiarimenti a Gnudi

IMG_20140904_1015542014/09/04, Vergato – Mentre un banchetto con relative bandiere è apparso davanti al comune per raccogliere firme la piazza si è animata dalla presenza del prof. Carlo Monaco (Vergato Cambia Musica) il quale ha effettuato un sopralluogo in via Gramsci dove si trova la palazzina accompagnato da Dario Mingarelli, in piazza anche  Giuditta Uliani (Noi Voi Vergato) e Massimo Gamberi (M5S). Si è poi saputo che sarebbe stato chiesto un incontro chiarificatore con il sindaco Massimo Gnudi, l’incontro potrebbe essere avvenuto in giornata e ne sapremo di più domani. Diversi i firmatari al tavolo, mentre la maggioranza dei cittadini avvicinatasi chiedevano informazioni sui costi del restauro della palazzina che dovrebbe ospitare i profughi, per renderla operativa specialmente dal punto di vista igienico e della sicurezza degli impianti e degli arredi, costi che ricadrebbero sui cittadini. La raccolta firme è stata poi limitata da un’improvvisa pioggia che ha svuotato la piazza. Mentre il numero di 40 è ormai dato per certo, come anticipato nel precedente articolo, è alta l’attesa per saperne di più. Ancora una volta contiamo su un comunicato ufficiale degli amministratori.

Il comunicato ufficiale del sindaco Massimo Gnudi: http://vergatonews24.it/2014/09/05/dichiarazione-del-sindaco-di-vergato-un-ingiustificato-allarme/

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi