Il funerale della mamma pugliese

2014/10/08, Vergato – Funerale della mamma di Antonio Nardelli, marito di Adele Giorgini (vergatese). In primo piano i figli Antonio, Martino, il papà e Donato. A quell’epoca solo gli uomini partecipavano ai funerali. Avvenuto a Martina Franca (Ta) nel lontano 1960. Solo per dimostrare come avvenivano allora i funerali…

VN24_Girgini Adele_Funerale-2 VN24_Girgini Adele_Funerale-1 VN24_Girgini Adele_Funerale-3

 

 

 

 

Recentemente siamo stati sollecitati a scrivere dei funerali vergatesi. La situazione è nota.. non di domenica, no ai giorni festivi, cerimonia breve, via di corsa, in macchina possibilmente alla spicciolata, manifesti generici dove non sai nemmeno se è il tuo vicino di casa, no all’età, niente foto, non fiori ma… no al nome dei parenti… per non parlare dei cimiteri dove ci devi stare il meno possibile…(da morto, naturalmente!), anche li come nei parcheggi a pagamento… devi sloggiare… non c’è posto. Poi la Camera Mortuaria eliminata a causa della ristrutturazione dell’ospedale, portata direttamente al cimitero e li rimasta… tanto… è li che devi tornare, è meglio che ti abitui… Questo in sintesi il tema della discussione.

Capitano a proposito queste foto di Adele Giorgini che nella breve presentazione che allega sembra introdurre il tema sopra esposto: il tema della morte. Solo chi ha assistito alle cerimonie funebri di padre Antonio, forse, ha trovato alcune risposte!

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,
acconsenti all'uso dei cookie.
Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi