In 500 a correre la Bologna – San Luca il primo dell’anno

VN24_Bologna San Luca 2013-112015/01/01, Bologna – Riceviamo dal sign. Fauto Cuoghi, giornalista pubblicista, questo comunicato sulla gara di questa mattina, ormai una classica di inizio anno  la 22a edizione “Corsa per la Vita” che si è svolta a Bologna il primo giorno dell’anno finalizzata alla raccolta di risorse economiche per l’acquisto di impianto fotovoltaico per la scuola materna “Orsoline Sisters” di Asmara.

CINQUECENTO IN CORSA IL PRIMO DELL’ANNO DALLO STADIO COMUNALE A SAN LUCA , INIZIATIVA DI SOLIDARIETA’ A FAVORE DELLA SCUOLA MATERNA DI ASMARA (ERITREA).

Il calore della solidarietà sconfigge i meno tre gradi che in una mattina illuminata da un sole con l’abito della festa, ha accolto i cinquecento partecipanti della 22° edizione “Corsa per la vita” in programma nel primo giorno del nuovo anno con partenza dallo Stadio Comunale di Bologna, lato “Torre di Maratona” e arrivo alla Basilica di San Luca. Appuntamento sportivo organizzato dall’ASD Ghinelli del Quartiere san Donato di Bologna con la collaborazione della Lega Atletica Leggera UISP e Comitato di Coordinamento Podistico di Bologna, finalizzato alla raccolta di risorse economiche da destinare all’acquisto di un impianto fotovoltaico per la scuola materna “Orsoline Sisters” di Ghezzabanda di Asmara (Eritrea). Fra i partecipanti LORENZO LO PREIATO, maratoneta con sei bypass, ISMAT MAHMOUD, medico di San Lazzaro di Savena nato in Siria, ambasciatore dell’appello “Mi interessa Siriamente” a favore dei bambini siriani che vivono il dramma della guerra. Da Ravenna ANDREA DONDARINI che ha festeggiato la sua ventesima presenza su ventidue edizioni, in rappresentanza del mondo dello spettacolo ANTONELLO “ANTO” GIORGI batterista di LUCA CARBONI.

In gara anche campioni dello sport ESTER BALASSINI, atleta delle Fiamme Gialle campionessa italiana del lancio del martello, in compagnia dei figli, i fratelli ELVINO, LORIS e PIETRO GENNARI di San Felice sul Panaro, e VITO MELITO, ex campioni e avversari della cento chilometri, GAETANO MATERIA, già vincitore della maratona di New York categoria over 60. Il ricavato economico dell’iniziativa sarà consegnato a VITTORIO TEMPELLINI, responsabile del progetto “Un impianto fotovoltaico per le “Orsoline Sisters di Asmara” , nella mattinata di Sabato 10 Gennaio p.v. in occasione della cerimonia di premiazione degli sportivi del Quartiere San Donato di Bologna.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d bloggers like this:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi