Eccidi nazifascisti a Grizzana – Monte di Stanco, 22-07-1944

2018/06/04, Grizzana Morandi – Lungo la strada che da Grizzana porta a Stanco, nel versante del Setta si erge una costruzione in sasso di Montovolo (1984). Sta li immobile estate e inverno a ricordare il massacro perpetrato presso il MONTE DI STANCO e a MONTE MOSCOSO il 22 e il 23 Luglio ed il 16 Ottobre del 1944. Il monte di Stanco, la piccola Monte Cassino, espugnato da giovani Sudafricani, la racconteremo a parte, qui, ricordiamo i nomi delle vittime innocenti, undici uomini, il più giovane Giovanni Lucchi di quindici anni e il più anziano, Giuseppe Mingarelli di anni 58 barbaramente trucidati.

AD ONORE DEI CADUTI
TRUCIDATI DAI NAZIFASCISTI
PRESSO IL MONTE DI STANCO
IL 22 – 7-1944

A PERENNE MEMORIA
DEI VALORI DELLA LIBERTA’
I CITTADINI RICORDANO

CALISTI LUIGI 10-9-1911
LAVA ALBERTO. 8-11-1912
LUCCHI GIOVANNI 27-3-1929
LUCCHI GIUSEPPE 5-11-1919
MARCHI DINO 10-1-1928
MINGARELLI GIUSEPPE 4-9-1884
ROMAGNOLI UMBERTO 6-2-1910
TONELLI AUGUSTO 3-2-1908
TONELLI ANTONIO 13-6-1913
VEDOVELLA EZIO 7-2-1912
VECCHI RICARDO 20-4-1886

GRIZZANA 1984

 

Comments are closed.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy.<br>Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera,<br>acconsenti all'uso dei cookie.<br> Maggiori informazioni

Dati personali raccolti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi

  • Statistica - Wordpress Stat
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo
La privacy policy completa può essere consultata alla pagina dedicata.

Chiudi